You are here: Home Home Primo Piano Fernando Forte: una passione... a colori!

Kart Longhi Sagl - Pista kart Locarno-Magadino

Fernando Forte: una passione... a colori!

Da anni frequenta il mondo del kart. Prima come pilota, oggi anche come fotografo. Una doppia passione la sua che lo porta in giro per tanti circuiti. Fernando Forte, classe 1969, è un personaggio cordiale ed allegro, una persona generosa e sempre disponibile. Ma come è nata la sua passione per questo mondo? “Tutto è iniziato - racconta Fernando - quando abbiamo messo su un kart Nicola Tornusciolo. Ho scoperto che questo sport era un bel divertimento”. Un divertimento sempre restato tale, senza mai avere particolari ambizioni agonistiche “Tant’è che io preferisco l’adrenalina di inseguire da secondo che stare davanti... Il kart è un ottimo sfogo dagli accumuli della settimana, una liberazione. Per me è sempre stato così: non ho mai voluto avere obblighi particolari, l’importante è sempre stato godersi appieno una giornata festaiola. Con la tenda, magari una grigliata e le emozioni della pista si riesce davvero a sentirsi bene”. In quasi dieci anni di vita trascorsa sui circuiti, quali le maggiori soddisfazioni? “Bé, andare sulle piste importanti con il nostro piccolo furgone, piazzarsi vicino alle tende enormi dei professionisti e raccogliere risultati più che discreti devo dire che da una certa soddisfazione! Anche l’occasione di conoscere tante persone è qualcosa che mi ha arricchito molto”. Ed è proprio aver conosciuto una persona in particolare che ha fatto esplodere in Fernando una passione grande per le foto… “la fotografia è un amore antico per me che però non avevo mai messo in pratica in ambito sportivo. Tre anni fa sulle piste ho conosciuto Carlo Carrera, fotografo professionista. Gustandomi i suoi scatti è scoppiata la voglia di migliorare la mia tecnica. E’ diventata una sfida più che il kart: ogni scatto voglio che sia migliore del precedente. Inoltre, questa passione mi permette di stare nel mio ambiente preferito: sono tutto il giorno sulle piste e sto bene! Credo di avere miliardi di scatti sul mio computer…”. Una passione grande che è sfociata anche in un sito, www.digital-power.ch, dove poter vedere ed ordinare i suoi scatti. “Avevo voglia di condividere con gli altri le mie foto. Ho anche ricevuto ordinazioni dall’Indonesia e dal Sud Africa e non nego che mi ha fatto molto piacere. Per me è una grande gioia anche perché l’attrezzatura che ho a disposizione è davvero al top. Inoltre ho trasformato il mio furgone kart in un laboratorio fotografico creando una sorta di postazione mobile, dove ho uno schermo per proiettare le foto della giornata ed una stampante professionale. Adoro questo hobby e per me è davvero un grande piacere, senza nessun altro fine se non quello di far bene le cose e metterle a disposizione degli altri”.